CONDIZIONI D'ACQUISTO

Devi leggere ed accettare prima di completare l'ordine

ARTICOLO 1 - PROPOSTA ED ACCETTAZIONE

1.1. L'accettazione scritta dell'Ordine da parte del Fornitore oppure l'inizio dell'esecuzione dell'Ordine da parte del Fornitore costituirà accettazione da parte del Fornitore dell'Ordine e di queste Condizioni Generali di Acquisto.

1.2. Qualsiasi modifica di queste Condizioni Generali di Acquisto dovrà essere espressamente accettata per iscritto dall'Acquirente.

ARTICOLO 2 - OBBLIGAZIONI ED ADEMPIMENTO

2.1. Il Fornitore dovrà eseguire l'Ordine in conformità a quanto stabilito in queste Condizioni Generali d'Acquisto. Il Fornitore dovrà fornire all'Acquirente tutte le informazioni che di volta in volta l'Acquirente richieda in relazione alle Forniture e dovrà altresì informare tempestivamente l'Acquirente se, in qualsiasi momento, il Fornitore si trovi impossibilitato od in ritardo oppure venga a conoscenza di qualsiasi circostanza che possa porlo nella situazione di essere impossibilitato od in ritardo nell'esecuzione di qualunque porzione delle proprie Forniture.

2.2. L'Acquirente si riserva il diritto di variare l'Ordine in qualunque momento. Ogni variazione di tale genere sarà realizzata tramite una revisione scritta dell'Ordine, accettata secondo le modalità di cui al precedente articolo 1.

2.3. Il Fornitore non può cedere, alienare, sub fornire o subappaltare tutto o parte dell'Ordine senza il previo consenso scritto dell'Acquirente e senza l'espressa accettazione scritta delle Condizioni Generali d'Acquisto e di ogni altra disposizione contenuta nell'Ordine da parte del (a seconda dei casi) cessionario, acquirente o subfornitore. L'accettazione della cessione da parte dell'Acquirente e/o del subcontraente non libera il Fornitore dalle proprie responsabilità ed obbligazioni derivanti dall'Ordine.

ARTICOLO 3 -CONSEGNA

3.1. Le Forniture devono essere consegnate sdoganate DDP - Delivered Duty Paid presso l'indirizzo specificato nell'Ordine. La proprietà sulle Forniture verrà trasferita al momento della consegna presso l'indirizzo indicato nell'Ordine. Il passaggio del rischio relativo alle Forniture passerà all'Acquirente al momento della consegna, secondo i termini di resa appena indicati.

3.2. La consegna si riterrà avvenuta quando il Fornitore abbia consegnato i beni (in termini di descrizione, qualità e quantità) all'indirizzo disposto nell'Ordine. Per ogni consegna realizzata dal Fornitore, dovrà essere procurato in duplicato dal Fornitore stesso un documento di spedizione contenente le stesse informazioni della fattura, tranne l'indicazione del prezzo. L'Ordine dovrà ritenersi eseguito quando: (i) tutte le Forniture siano state consegnate e/o fornite in conformità con quanto disposto dall'Ordine e siano state accettate dall'Acquirente; (ii) tutti i documenti stabiliti nell'Ordine e/o tutti i documenti ed i certificati richiesti per la messa in opera e la manutenzione delle Forniture in conformità con le disposizioni vigenti siano stati ricevuti ed accettati dall'Acquirente.


ARTICOLO 4 - PROGRAMMA DI CONSEGNA 

4.1 Le consegne vengono programmate  tenendo fede alla data di consegna scritta nell'ordine ma possono subire delle variazioni  fino ai 5 giorni successivi .

4.2 Per tutti i prodotti le date di consegna possono variare in base al periodo più o meno impegnativo del giro di affari del Fornitore, per questo si terrà conto che nel periodo estivo (da Maggio a Luglio ) e periodo Natalizio (da Novembre a Dicembre) i tempi di consegna potrebbero subire delle variazione aumentando di circa da 3 a 5  giorni  rispesso alla data di riferimento dell'ordine. Resta comunque inteso che l'Acquirente verrà avvisato tempestivamente dal Fornitore al momento della ricezione dell'ordine, in questo caso,  l'Acquirente potrà risolvere interamente o parzialmente l'ordine annullandone il proseguimento originale e a sua discrezione riformulandone uno nuovo secondo le proprie esigenze.


ARTICOLO 5 - CONSEGNA PARZIALE 


5.1. Il Fornitore ha la facoltà di consegnare parzialmente o totalmente l'ordine ricevuto solo previo accordo e conferma dell'Acquirente. 


ARTICOLO 6 - OBBLIGHI DEL FORNITORE PRIMA DELLA SPEDIZIONE

6.1. Il Fornitore darà all'Acquirente od a persone indicate dall'Acquirente libero accesso al proprio stabilimento od a quello dei propri subappaltatori/subfornitori od a qualsiasi altro luogo dove siano realizzate operazioni correlate all'Ordine, con la finalità di permettere di verificare lo stato di esecuzione dell'Ordine ed i suoi progressi.

6.2. Il personale dipendente o incaricato dal Fornitore rimarrà comunque sotto la completa responsabilità del Fornitore anche nel caso in cui, al fine di eseguire le obbligazioni assunte con l'Ordine, debba lavorare presso l'Acquirente, o uno qualunque dei clienti dell'Acquirente.

ARTICOLO 7 - IMBALLAGGIO - TRASPORTO

7.1. Il Fornitore è responsabile dell'imballaggio delle Forniture e della verifica che le Forniture siano assemblate, imballate e protette in modo idoneo.

7.2. Il Fornitore dovrà redigere un inventario per ciascuna spedizione. L'inventario dovrà contenere tutti i dettagli necessari per identificare i pacchi (estremi dell'ordine, tipo e quantità delle Forniture, nome del vettore, estremi della spedizione) come disposto nell'Ordine.

7.3. Per il caso in cui le Forniture dovessero essere danneggiate durante il loro stoccaggio, trasporto, consegna o comunque prima della loro accettazione, il Fornitore si impegna a reperire e fornire, a sue spese e pericolo, sostituzioni identiche per ogni elemento danneggiato o smarrito, entro i termini previsti nel piano di consegna. L'Acquirente, senza pregiudizio alcuno all'esercizio di diritti o rimedi previsti a norma di legge a causa di un tale inadempimento, potrà, a sua scelta, (a) risolvere l'Ordine senza preavviso nè indennizzo alcuno; (b) rigettare le Forniture; (c) trattenere il pagamento per intero od in parte.

ARTICOLO 8 - PREZZI

I Prezzi indicati nell'Ordine sono omnicomprensivi, fissi e non rivedibili, dopo la detrazione degli sconti, e comunque includono (senza alcuna eccezione): imposte e tasse, stoccaggio, imballaggio, assicurazione, dazio doganale e trasporto pagato fino all'indirizzo di consegna. La valuta degli importi riportati nell'Ordine è anche la valuta di pagamento. I prezzi non sono soggetti ad alcuna forma di revisione, in funzione di variazioni nei rapporti di cambio od altrimenti.

ARTICOLO 9 - FATTURAZIONE

9.1. Il Fornitore emetterà fatture secondo le disposizioni di legge e le norme vigenti nello stesso periodo di fatturazione.

9.2. Nelle Fatture dovranno essere presenti: Numero e data della fattura, articoli, descrizioni quantità e prezzi dei prodotti ordinati dall'acqirente, metodo di pagamento effettuato, importo Totale Fattura comprensiva di tasse, servizi e oneri accessori. 

9.3. L'Acquirente si riserva il diritto di non accettare fatture  non corrette nella sostanza e/o nella forma.

ARTICOLO 10 - PAGAMENTO

10.1. Salvo che l'Ordine disponga diversamente ed a condizione che le previsioni dell'Ordine siano regolarmente adempiute, le fatture conformi alle disposizioni di cui al precedente Articolo 9 saranno saldate secondo le condizioni disponibili e accettate dal cliente.

10.2. L'Acquirente avrà il diritto di compensare qualunque fattura con qualsiasi somma che il Fornitore debba all'Acquirente in base all'Ordine od a qualsiasi altro titolo.

10.3. Il pagamento da parte dell'Acquirente del prezzo stabilito nel contratto per le Forniture consegnate non costituirà accettazione di esse e non libererà il Fornitore dalle proprie responsabilità e dai propri obblighi.

ARTICOLO 11 - GARANZIA

11.1. Il Fornitore garantisce all'Acquirente che le Forniture (i) sono pienamente conformi alle previsioni dell'Ordine, le specifiche, i progetti e la relativa documentazione; (ii) sono conformi alle migliori pratiche industriali ed agli standard applicabili, nonché alla normativa applicabile (inclusa qualsiasi regolamentazione delle esportazioni); (iii) sono prive di qualsiasi difetto di progettazione, di materiali, di lavorazione, di costruzione o di installazione; e (iv) sono nuove ed idonee all'utilizzo che ne intende fare l'Acquirente.

11.2. La Garanzia avrà una durata minima di due anni, decorrenti dalla data in cui le Forniture sono messe in servizio (Articolo 13).

11.3. Il Fornitore si impegna a sostituire tempestivamente, a sue spese, qualunque parte difettosa delle Forniture. Qualsiasi parte sostituita, secondo le disposizioni della Garanzia contrattuale o di qualunque altra garanzia prevista dalla legge, sarà soggetto alla stessa clausola di garanzia di cui al presente Articolo 11. Le spese di restituzione delle parti difettose al Fornitore saranno a carico del Fornitore. Il Fornitore si impegna a fornire parti di ricambio e qualunque altra parte che possa essere richiesta durante l'intero funzionamento delle Forniture.


ARTICOLO 12 - SEMILAVORATI E SERVIZI.

12.1 La Ditta Eg Legno Sas, fornisce nella gamma dei prodotti commercializzati una serie di articoli e servizi che hanno una regolamentazione specifica in quanto si tratta di Prodotti realizzati su misura e specifica richiesta del cliente. L'iter che contraddistingue queste tipologie di prodotti è: a) all'nserimento dell'ordine nel negozio on-line nella sezione scelta del pagamento, selezionare  "Bonifico anticipato"; b) attendere l'invio da parte della Eg Legno di una conferma d'ordine che l'Acquirente dovrà controfirmare  e reinviare al Fornitore accettando ove presenti Essenze, Colori, Finiture, Tagli, sagomature, dimensioni e tutto quanto necessario per la realizzazione del semilavorato in questione; c) il pagamento che dovrà essere effettuato per l'intero importo solo ed esclusivamente all'accettazione della conferma d'ordine e prima che i prodotti vengono messi in produzione. 

  • Semilavorati per cucina: Basi, Pensili, Colonne vengono realizzate secondo richiesta del cliente su standard descritti nel listino. I colori, le finiture, le caratteristiche e le dimensioni, verranno elaborati ed inviati all'Acquirente tramite posta elettronica il quale dovrà controfirmarli per accettazione e reinviarli al Fornitore insieme alla distinta di bonifico effettuato a saldo della merce in questione. Solo dopo questa operazione verrà preso in carico l'ordine dalla produzione. 
  • Taglio e lavorazioni su misura: Il taglio dei pannelli, tavole, travi lamellari, è un  servizio che prevede la fornitura di un articolo a listino, dove verranno praticati dei tagli o delle lavorazioni secondo la richiesta dell'Aquirente. In questo caso verrà fatta un elaborazione dati che prevedono la programmazione dei lavori da eseguire e la valorizzazione dei costi degli stessi. L'acquirente dovrà confermare gli elaborati, effetturare il saldo dell'intero prodotto comprensivo di costi di lavorazione e solo dopo verranno eseguiti i lavori richiesti sul prodotto in ordine.
In entrambi i casi, una volta prodotto il semilavorato, la fornitura non può più essere annullata. L'intera somma di denaro usata per tali forniture, non può essere stornata.
L'acquirente può contestare il prodotto o alcune parti di esso solo se non è conforme agli elaborati controfirmati, in questo caso il Fornitore ha l'obbligo di rieseguire i lavori errati, senza alcun costo aggiuntivo per l'Acquirente.
 
ARTICOLO 13 - ESSENZE - COLORI E FINITURE
 
13.1. Le immaggini sul Sito E-commerce www.eglegno.com, che rappresentano Essenze, Colori e Finiture dei prodotti commercializzati, sono puramente indicativi. Trattadodi di digitalizzazione, nonostante si cerca di riprodurre fedelmente tutti i particolari, si consiglia di verificare attraverso le mazzette campionarie, tutte le caratteristiche dei prodotti in questiione.
 
13.2 Si fa presente che i campioni di Essenze, Colori e Finiture, essendo di piccolissime dimensioni, potrebbero non rappresentare pienamente le caratteristiche visive di un intero pannello. Resta comunque inevitabile la possibilità di sostituire il prodotto che non soddisfa le proprie esigenze con altri di maggiore interesse.